Mostra fotografica "Scianchilla"

Data 6/5/2010 19:10:25 | Argomento: MUSICA & CULTURA

Da venerdý 14 a mercoledý 19 maggio 2010, presso la sala polifunzionale del Centro Civico don Riccardo Benedetti, del comune di Marone, sarÓ allestita una mostra fotografica che documenta la vita, la gente e i luoghi, dove da anni sta lavorando padre Giacomo Bellini.
Don Giacomo Bellini, missionario comboniano, Ŕ nato a Bienno nel 1934; per 48 anni ha diviso la sua vita tra l' Eritrea e l' Etiopia.
Attualmente vive e lavora nella cittadina di Gingel-Beles, a nord ovest di Addis Abeba, tra l'etnia Gumuz.
I Gumuz, da sempre considerati gli "SCIANCHILLA" i "neri o schiavi" dell' Etiopia, sono le persone pi¨ povere e abbandonate della nazione e questo Ŕ uno dei motivi che ha indotto padre Giacomo a lavorare per questa gente.

La mostra fotografica realizzata da Adelio Gregori ha per titolo: "SCIANCHILLA", Ŕ proposta dalla Associazione Amare onlus ed ha il patrocinio del Comune di Marone.


La mostra, a ingresso libero, ha lo scopo di raccogliere fondi per permettere a don Giacomo Bellini di costruire una scuola per i bambini Gumuz nella localitÓ di Gingel-Beles e nel contempo vuole sensibilizzare le persone sullo stato di povertÓ e di bisogno in cui versano queste popolazioni.

Orari:
venerdý dalle 16.00 alle 19.00
sabato e domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 19.00
lunedý, martedý e mercoledý dalle 10.00 alle 12.00

Ingresso libero





Questa notizia proviene da Marone a Colori
http://www.maroneacolori.it

L'indirizzo di questa notizia Ŕ:
http://www.maroneacolori.it/article.php?storyid=484