logo
Per Contattarci: redazione@maroneacolori.it
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

 Menu principale

 Link utili


Previsioni Meteo Marone

Centro Meteo Lombardo

Sito di BresciaMeteo dedicato alla situazione meteorologica della provincia

La Webcam dal Monte Guglielmo da www.meteopassione.com

Comuni-Italiani.it: città, province, regioni

Comune di Marone - sito ufficiale

Pregasso Insieme - sito ufficiale

Sapori e Sentieri - sito ufficiale

Sapori di Marone - sito ufficiale

Ferrovie Nord Milano - orari Brescia-Iseo_Edolo

Comunità Montana del Sebino Bresciano - sito ufficiale

Sito ufficiale della provincia di Brescia - Sportello Telematico Bresciano

Sito ufficiale della Regione Lombardia

Uniti per Marone - sito ufficiale

Vivere e crescere Marone - sito ufficiale

Lega Nord Marone - sito ufficiale

Associazione Nazionale Alpini - Sezione di Marone

Club Alpino Italiano - Sezione di Marone

Rete Bibliotecaria Bresciana

ASL Brescia - Sito ufficiale

Guida Michelin - Itinerari, Mappe, Turismo, Alberghi e Ristoranti

Bonus Elettrico per le famiglie
 Link vari: ONLUS, Solidariet�, Aiuto
Emergency

Volontari del Sebino - ONLUS

SERMIG - Arsenale della Pace

Il blog di Romina

 Link vari: cultura, svago, informazione e... di tutto un po'
La pagina di Marone a colori su Facebook


Il sito ufficiale del Presepe di Marone


Il blog dedicato alla squadra di Basket Polisportiva Maronese G2L Automazione


Il sito ufficiale del L�nare Bress�


Giornale di Brescia on line


BresciaOggi on line


Corriere della Sera on line


La Repubblica on line


La Gazzetta dello Sport on line


 I siti Partner realizzati ed ospitati da Marone a Colori, oltre al link per il 150° anniversario Unità d'Italia
Link al sito dell'Archivio Predali fotografo - Progetto Anagrafe fotografica delle famiglie maronesi     
Omaggio al Maestro Giacomo Felappi: i suoi libri, le sue opere      In questa sezione sono disponibili tutte le nostre fotografie      Roberto Predali: i suoi libri     
Sito ufficiale della sezione AVIS Intercomunale Marone, Zone, Sale Marasino      Sito ufficiale ProLoco Centro Lago Sebino      Sito ufficiale della Protezione civile     
Libri su Marone, o di autori maronesi: "Sulle rive del Lago" di Giovanni Cristini.  
Autore: ConteOliver
Pubblicato: 2006/4/24
Letto:
Dimensione 5.87 KB
Pagina stampabile Segnala ad un amico
 

Giovanni Cristini è uno scrittore che, pur non essendo nato a Marone ha, qui da noi, forti legami famigliari. Il libro elencato nel titolo, in particolare, riporta proprio un episodio legato al nostro paese:

 

"La vasca dei girini"

Sono passato in macchina vicino a un luogo caro alla mia infanzia, ma non mi sono fermato. Rifuggo dalle inutili nostalgie. So che ogni impronta del fanciullo che fui è stata cancellata. I muri della casa sono stati rifatti e ridipinti, il grande noce frondoso sulla piccola aia è morto e non c'è più, le viti della vigna sono state levate e ripiantate più volte. L'erba sul dosso è nata e rinata a ogni primavera.

Eppure, in un angolo del muro a secco, ho rivisto in un lampo, coperta di muschi e nascosta tra le erbacce, la vasca dei girini. Dire che l'ho rivista non è del tutto esatto. Dovrei dire che l'ho cercata. La mia memoria sembrava morbosamente attaccata a quell'angolo in cui resisteva ancora qualcosa di me. Rivederla era stata una lieta sorpresa, una gioia così intensa da sfumare nella sofferenza. Ho rallentato bruscamente la corsa e per un attimo il cuore ha arrestato i suoi battiti. Poi ho premuto l'acceleratore, ma i ricordi mi hanno inseguito come uno sciame.

La casa sorgeva subito dopo il dosso, seminascosta dietro uno sperone di roccia. La strada che si inerpicava sulla montagna faceva in quel luogo una stretta giravolta e da essa, subito dopo, si staccava il sentiero in salita che portava sull'aia della casa. Mi sembra ancora di vedere mio padre che spingeva a mano la bicicletta su per il sentiero e la zia Fiora che lo salutava dall'aia e gli correva incontro a braccia levate.

Si era agli inizi dell'estate e mio padre mi aveva condotto per la prima volta dalla zia, per trascorrere le vacanze in campagna. Più che campagna era mezza collina, su quei dossi di un verde tenero e lustro che circondano la sponda orientale del lago d'Iseo, e da cui si levano pittoresche montagne. Mio padre mi aveva portato da Brescia sin qui sulla canna della bicicletta (una trentina di chilometri) e poi aveva attaccato la strada in salita che conduce a Zone, un paesetto da cui si scorgono in basso le caratteristiche “ piramidi ”.

Mio padre era uno stupendo arrampicatore. Piccolo, magro, ma con nervi saldissimi, pigiava sui pedali e trovava ancora il fiato per parlarmi. - Guarda su in alto - mi diceva. - Di qui non si vede ancora, ma in mezzo a quei costoni c'è il santuario della Madóna 'la Ròta. Io sono nato nella cascina vicino al santuario.

Io guardavo in alto ma non vedevo che boschi di castagni, di querce, di lecci, canaloni scoscesi tagliati tra le rocce, cespugli e macchie d'un verde mosso e variegato. Il santuario era nascosto e dalla strada non lo si poteva vedere.

Intanto mio padre, con il fiato sempre più grosso, riprendeva a raccontare. Il povero nonno, per battezzarlo, lo aveva messo dentro il cestello dei formaggi e lo aveva portato giù in parrocchia. “ Che avete, Tóne Teribel, in quel cesto? ” gli aveva chiesto il parroco. “Un caprettino che chiede di farsi cristiano ”, aveva risposto il nonno. E aveva sollevato il lenzuolino che copriva il cestello.

Il caprettino, poi, era cresciuto tra quei boschi e quelle montagne. Giovanissimo, era stato mandato a fare la guerra sul Carso, dove per poco non era impazzito in quell'inferno d'orrore, di rabbia e di stupidità. “ Il patriottismo ”, diceva mio padre, “ era il pane degli imboscati e dello Stato Maggiore ”. Dalla trincea, immerso nel fango e con la morte negli occhi, egli scriveva ogni giorno a sua madre per salvarsi l'anima. Ora, sulla canna della bicicletta, portava il suo caprettino in vacanza, in quel luogo bellissimo in cui lui era nato e dove anch'io vorrei essere stato battezzato dentro il cesto dei formaggi.

Passate alcune frazioncine, sempre su quella strada in salita, eravamo giunti sotto il dosso. Qui mio padre si era fermato. - Smonta. Siamo arrivati. Era tutto sudato. Spingeva a mano la bicicletta, ansando. Aveva imboccato il sentiero e oltre il cancello aveva chiamato sua sorella, zia Fiora.

Dietro la zia erano spuntati subito anche i cuginetti, che mi si erano fatti incontro curiosi e guardinghi. Poi mi avevano preso per mano.

- Vieni - mi avevano detto. - Andiamo a vedere la vasca dei girini.

 

Giovanni Cristini - Sulle rive del Lago, 1990 ed. Paoline

Ulteriori informazioni a questo link: Giovanni Cristini, Biografia

 

P.S. Per chi non lo sapesse e si stesse domandando il perchè della pubblicazione di questo racconto, vorrei specificare che la zia Fiora nominata nel testo è mia nonna (madre di mia madre), ed è anche parente, magari alla lontana, di almeno una mezza dozzina di frequentatori di questo sito. I cuginetti spuntati dietro la zia Fiora erano Tino, Marco e Paolo, forse anche Rosi che, però, può darsi fosse troppo piccola per sgambettare da sola. Domenica, quasi sicuramente, non era ancora nata.

La casa nascosta dietro lo sperone di roccia è appena fuori Collepiano, sulla curva dove parte la strada per i Mulì de Hù. Dovrebbe chiamarsi "località Campadel" (se ho detto qualche castroneria topografica o toponomastica, correggetemi, ve ne prego).

 
Valutazione dell'articolo: (12 voti)
Vota questo file
Ritorna alla categoria | Ritorna all'indice principale
 Immagini da Marone


 Cerca

Ricerca avanzata

 Calendario
Nov 2019
LuMaMeGiVeSaDo
1
2
3
Programma delle Celebrazioni per il IV Novembre
4
Giornata delle Forze Armate - GIORNATA DELL'UNITA' NAZIONALE
5
6
7
8
9
Camminando con le Donne...
10
Classifica finale Palio delle Contrade 2019
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
Calendario Calendario  
Notizie Notizie  

 Sondaggi
Vedete di buon occhio una modifica globale alla grafica del sito?
Si
No
Queli parti del sito trovate più difficili da raggiungere e meno visibili?
Notizie
Forum
Immagini
Pillole da Marone
Calendario
Guida al sito
Chat
Giochi
Marone nel pallone
riuscite a vedere completamente le pagine orizzontalmente?
Si
No
Quali blocchi usate di più sulla home page?
Commenti recenti
Discussioni recenti
Discussioni più viste
Notizie Recenti
Notizie più lette
Ultimi eventi calendario inseriti
Prossimi eventi in calendario
Pillole da Marone: ultime pubblicazioni
Pillole da Marone: le più lette
Immagini da Marone
Cerca
Calendario
Nuove immagini
Link vari: ONLUS, Solidarietà, Aiuto
Link vari: cultura, svago, informazione e... di tutto un po'
Link utili
Utenti Online
Menu utente
Menu principale

 Nuove immagini

14/4/2016

14/4/2016

22/11/2013

22/11/2013

22/11/2013

4/11/2013

24/6/2013

24/6/2013

24/6/2013

24/6/2013

6/3/2013

27/2/2013

26/2/2013

25/2/2013

25/2/2013

 

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
:: FI Theme modifyed by Nicola Pezzotti